You, can not right click on this page/site, sorry :)

Ammaliatrice Varsavia

Avrete sicuramente capito che non sono un particolare amante delle città, alle quali preferisco indubbiamente la Natura, ma non posso negare di essermi innamorato di Varsavia.

Sono ormai 4 anni che la frequento spesso, almeno un paio di volte l’anno, e l’ho potuta visitare in tutte le stagioni, nel caldo estivo come nel freddo siberiano dello scorso inverno.
È una bella città, sotto molto punti di vista, pulita, organizzata e in continua espansione. Ma c’è un luogo che amo particolarmente e che è tappa fissa ogni volta che torniamo: la parte vecchia della città.

Lo scorso agosto abbiamo deciso di goderla appieno, prima sorseggiando un drink nel Rynek Starego Miasta, ossia la piazza cuore del centro storico, poi attraversando Piazza Castello con la sua Colonna di Sigismondo, e infine mangiando a uno dei tanti ristoranti con i tavolini all’aperto.

C’era qualcosa di speciale nell’aria quella sera: Varsavia è una città ammaliatrice, in tutte le stagioni, ma quella sera i colori del tramonto le hanno forse donato uno dei vestiti più belli per pavoneggiarsi.
Se avete in mente un viaggio verso questa città, andateci in quel periodo tra l’inoltrata primavera e inizio autunno (anche se, sotto Natale, saranno le fibrillanti luci a farvi innamorare).
Andrete sicuramente a passeggiare tra le variopinte case della città vecchia: lasciatevi conquistare…

Leave a comment