You, can not right click on this page/site, sorry :)

Cambiare la Normalità

“Ciò che tutti, oggi, accettano per vero apertamente o senza discutere, può apparire falso domani.”
(Henry David Thoreau)

Quando ho deciso di cambiare la mia vita prima, e di intraprendere Wandering Italia poi, ho deciso di tenermi alla larga il più possibile dalle persone che avrebbero potuto ostacolarmi, rallentarmi, demoralizzarmi.
Sapevo che molti, i più forse tra cui anche persone a me molto vicine, non avrebbero capito le mie scelte “anormali” e le avrebbero questionate, messe in discussione, contrastate.

Ma chi è che ha deciso cosa è normale e cosa no?
Semplice: la società nella quale viviamo decide per noi, da sempre, la strada da seguire e quindi i canoni di normalità e anormalità.
E da sempre, chi ha deciso di intraprendere una nuova strada, è considerato un outsider, uno fuori, ai margini della società stessa. E solitamente chi vive ai margini, chi è diverso, chi non segue la strada comune, fa paura.

Ecco perché amici e parenti, quelli che ho deciso di non ascoltare, andavano contro le mie decisioni: perché avevano paura!

Paura di mettere in discussione la propria vita, i propri valori.
Paura di dover accettare che magari esiste una strada diversa da quella comune.
Paura di poter ammettere che esiste una vita diversa al di fuori della normalità.
Paura di qualsiasi cambiamento che va oltre la zona di comodo nella quale hanno deciso di vivere.

Ma il mondo sta cambiando, molta gente sta intraprendendo o pensando di intraprendere strade diverse da quelle considerate normali fino a poco fa.
Se avete voglia di cambiare, se volete trovare la vostra strada, circondatevi di quelle persone!

E, insieme, possiamo far diventare normale quello che adesso fa paura: vivere la propria vita, rincorrere i propri sogni, esseri liberi di fare quello che amiamo!

Leave a comment