You, can not right click on this page/site, sorry :)

La Casarca del Sudafrica

Ieri, mentre con altri fotografi e appassionati del birdwatching aspettavamo il ritorno dei falchi pescatore, ha fatto la comparsa una Casarca del Sudafrica (Tadorna Cana). A dire il vero nessuno conosceva questa specie e non era presente neanche su un libro di avifauna svedese, ma una signora, dopo qualche ricerca sul web, ha individuato la specie.
Che ci fa in Svezia?
Leggo su Wikipedia:

“È localizzata e stanziale in una vasta area dell’Africa del Sud. La popolazione censita tra la provincia del Capo e la Namibia è superiore ai 40.000 individui. Compie periodici spostamenti da una zona all’altra, ma non si allontana mai dalla parte meridionale dell’Africa. Vive sia nelle zone aperte e aride sia nei pressi delle fonti d’acqua. Compie anche lunghi tragitti alla ricerca di cibo e di pozze ricche.”

Che sia scappata da qualche zoo o qualche collezionista?
In ogni caso sembra si trovi a suo agio anche in Svezia, ma spero veramente che possa tornare dove dovrebbe essere.

Leave a comment