You, can not right click on this page/site, sorry :)

Il Bramito del Cervo 2019 (2/2)

CONTEA DELLA SCANIA, SVEZIA // Ecco le foto del secondo giorno:
Dopo quanto visto la volta precedente pensavo di aspettare il branco di cervi appostandomi al margine della foresta: secondo i miei calcoli il branco mi sarebbe venuto incontro il che mi avrebbe anche permesso di avere la luce perfetta, il sole sorgeva alle mie spalle, per i miei scatti.

Il Bramito del Cervo 2019 (1/2)

CONTEA DELLA SCANIA, SVEZIA // Ecco le foto del primo giorno.
Di solito i cervi si raggruppano all’aperto durante la notte e fanno ritorno nella foresta alle prime luci dell’alba.
Ultimamente, però, li ho visti rimanere fuori anche durante il giorno, così ho cercato di raggiungerli e appostarmi prima che facesse completamente giorno.

Incontri Ravvicinati

CONTEA DELLA SCANIA, SVEZIA // Appostato a lungo ed in piedi nel folto della foresta in attesa delle aquile di mare, che nel frattempo volteggiavano proprio sopra le fronde degli alberi che mi coprivano, ho deciso di uscire “allo scoperto” per andare a sedermi un po’ su di una torre di avvistamento poco distante.

Tanti Cervi… e Qualcosa in Più!

CONTEA DELLA SCANIA, SVEZIA // L’autunno alle porte ha reso l’aria elettrizzante, non solo perché i cieli si stanno ripopolando sempre di più (la migrazione verso sud è iniziata), ma anche perché sembra che tutti gli animali siano indaffarati a strappare alla bella stagione gli ultimi preziosi momenti.
Succedono così tante cose, ogni giorno, da essere sovraccarico di ricordi, emozioni e, alla fine, centinaia di foto da lavorare.
Ma non posso far a meno di andare in Natura ogni giorno…

Traffico di Ungulati

CONTEA DELLA SCANIA, SVEZIA // Il caldo estivo ha mollato la presa e anche se le temperature a volte raggiungono ancora i 24-25 gradi, un vento più fresco sta già annunciando il cambio di stagione. Le temperature più miti, adesso, non solo portano sollievo a chi come me non ama il caldo afoso, ma, evidentemente, anche agli ungulati: se, infatti, quando le temperature raggiungevano e superavano anche i 30 gradi era molto più difficili avvistarli durante il giorno perché nascosti nell’ombra delle foreste, adesso sono tornati ad essere più attivi.

Verso il Tramonto

CONTEA DELLA SCANIA, SVEZIA // È vero, ultimamente mi sono “specializzato”, o almeno sto mettendo più impegno, nelle foto ai grandi rapaci, forse perché sono più difficili, sia da avvistare che da fotografare, o forse per quel senso di infinità libertà che riescono ad evocare con i loro voli: fatto sta che mi sto dedicando a quel tipo di fotografia con tanta passione… e qualche buon risultato.

Sereno

CONTEA DELLA SCANIA, SVEZIA //

Per quanto se ne possa pensare, qui nel sud della Svezia la neve è un fatto abbastanza raro e sporadico, soprattutto a Malmö e lungo la costa. Avere poi una discreta nevicata seguita da una giornata di sole è un fatto del tutto eccezionale.

Così quando sono tornato dalla Polonia trovando una Svezia imbiancata, dopo averne avuto un piccolo assaggio girovagando un po’ appena atterrati (poi siamo andati a riposare essendoci dovuti svegliare alle 3.30 della mattina…) e dopo aver controllato le previsioni per il giorno dopo che davano bel tempo, ho deciso di dedicare l’intera giornata ad un’uscita fotografica.